Street Food European Festival

copertina

Con estremo piacere dal 4 al 12 aprile saremo presenti allo Street Food European Festival che si terrà nella città di Cascais in Portogallo, la nostra prima esperienza fuori dall’Italia per far provare ai portoghesi e non solo lo gnocco fritto.

Un gradito invito che ci è arrivito qualche mese fa per email scritto in inglese in cui ci propongono di partecipare al loro festival europeo gratuitamente offrendoci un alloggio per tutto il periodo della manifestazione e rimborsandoci le spese del viaggio di andata. Ovviamente la prima reazione è stata di incredulità e abbiamo pensato che fosse uno scherzo o una mail bufala poi però incuriositi dalla proposta facciamo alcune verifiche e capisci che è tutto vero. Quindi dopo un nutrito scambio di email con il supporto di google translate inziamo a cercare di stabilire se è un’impresa che vale la pena visto l’impegno di tempo che avrebbe comportato e anche l’impegno economico per poter trasportare l’ape car fino in Portogallo.

Tra le varie informazioni richieste per valutare il tutto c’è ovviamente quella sull’afflusso di persone stimato e purtroppo questo dato è quello che maggiormente ci ha fatto desistere fino alla fine in quanto gli organizzatori ci rispondono con un dato poco invitante facendoci considerare in termini commerciali la partecipazione all’evento un potenzioale fallimento viste le spese che comunque avremmo dovuto affrontare senza la certezza di rientrarci, per di più negli stessi giorni ci viene proposto un evento invece dal successo garantito.

Successivamente l’idea di fare un’esperienza simile era dentro la nostra testa come un tarlo e immaginandoci il gusto di affrontare un viaggio fino alla punta estrema dell’Europa arriviamo a prendere una decisione del tutto irrazionale e senza certezze . Ok si va in Portogallo… ma come?

Non potendo portare l’ape car in Portogallo per l’eccessivo costo della trasferta abbiamo optato per un gazebo che avesse almeno un richiamo alla nostra attività in Italia, mentre lo spostamento invece abbiamo pensato di farlo con un camper con il quale trasportare tutto il necessario per l’allestimento e poter affrontare i 2600 km che dividono Roma da Cascais.

 

[Best_Wordpress_Gallery id=”2″ gal_title=”Street Food Portugal”]

 

 

Relatived Posts
Festa d’inizio estate – Festa dei bambini ( 23 Mag,2016 )
DIY FAMILY FESTIVAL ( 17 Apr,2015 )
Corso e Cenetta del 3 Febbraio ( 6 Feb,2016 )
The Big Food Festival ( 19 Apr,2017 )
GUSTOCK 2018 ( 22 Mag,2018 )
Finger Food Festival Bologna ( 21 Ott,2015 )
Wave Market – 25 e 26 Novembre ( 21 Nov,2017 )

Rispondi